Lettori fissi

martedì 12 febbraio 2019

5° swap del cuore by Fiore

Anche quest'anno la carissima Fiore del blog Casalinga per caso ci ha riproposto uno scambio tra blogger a tema cuori (post 5° swap del cuore), in occasione della festa di San Valentino, che a differenza di molti, io la considero più la festa di chi si vuole bene che la ristretta festa degli innnamorati (e questo non perché io sia single, sia chiaro).
L'amore va conquistato e dimostrato ogni giorno, ma declinato in tutte le sue forme.
Amicizia, affetto fraterno, amore tra due persone (badate, persone è generico, quindi non strettamente etero e non strettamente passionale), ecc.
Ce ne sono così tanti tipi! :-D
Dunque, io sono stata abbinata a Priscilla del blog Datemiunam. A lei dovevo inviare e da lei dovevo ricevere.

Questo è quello che le ho inviato io (tutto hand made, of course):
- una parure orecchini-collana cuori e fiori
- un paio di orecchini a cuore
- un segnalibro ricamato a tema cuori
- un biglietto cuoricioso

Parure collana-orecchini e orecchini a cuore

La collana realizzata su una catena a forma di cuore (la vendono già così ^_^) con pendente centrale a forma di cuore con rosa e pendenti a margherita, completano la parure gli orecchini pendenti con le margherite

Gli altri orecchini, semplici pendenti a cuore trasparenti

























Particolare della catena e della chiusura della collana























Particolare dei pendenti della collana
















Particolare dei 2 paia di orecchini

































La collana indossata



































Questo è il segnalibro ricamato. Cuoriciosissimo, vero? ;-)























E questo il biglietto di auguri










































So che ha gradito tantissimo tutto, anche sua figlia!
Sono lieta di questo :-D

Lei, invece, mi ha mandato queste cose:
(era molto preoccupata perché lei non è brava - dice - con i lavori manuali, quindi, su idea dei suoi piccoli, si è fatta aiutare da loro; ma idea fu più azzeccata! ^_^)

Sono decorazioni per i vasi di fiori e segnalibri in feltro cuoriciosi e un delizioso braccialetto dell'amicizia che ha voluto aggiungere la figlia di Priscilla.





















Particolare della decorazione per i vasi di fiori

































Particolare dei segnalibri

































Particolare del braccialetto dell'amicizia




















Perdonami Priscilla, e anche tua figlia, il braccialetto è bellissimo, ma io ho le mani decisamente fuori standard, ho le ossa molto grosse, oltre che un pochino di ciccetta, e non essendo elastico non mi entra ç_ç
Allora ho pensato di attaccarlo alle chiavi.
Che dite, ho avuto una bella idea?




























Cara Priscilla, ho apprezzato mille volte di più un regalo imperfetto (data la giovane età dei tuoi figli e la tua - a tuo dire - non abilità manuale), ma fatto con il cuore e con la passione ed entusiasmo che uno  (che comunque sarebbe stato gradito) comprato.

Ricordati, le cose fatte con il cuore colpiscono sempre!

E come diceva il mio professore di musica delle medie:
"Nessuno è stonato, è solo questione di esercizio"

Nessuno è incapace, basta soltanto fare pratica, chi più, chi meno!

Grazie ancora dei doni e grazie a Fiore che ci regala sempre nuove possibilità di scambi e di conoscere (anche se solo virtualmente) nuove persone!

Alla prossima,
Sara

lunedì 28 gennaio 2019

Il blackwork procede

Buon lunedì a tutti :-)
Lo so, lo so, sto diventando monotona.....
Monoargomento U_U
Ma di cucinare non ne voglio sapere per i prossimi 1000 anni (ho passato le vacanze di Natale - quasi 3 settimane! - a non fare altro che fare biscotti o_O mi escono dalle orecchie!!!) e ciò che attualmente mi preparo da mangiare l'ho già postato in passato passo passo.
Speriamo in tempi migliori, anche perché per mettermi a pasticciare devo essere molto ben ispirata e devo avere tempo. Tanto. Perché se ho poco tempo poi faccio male le cose e mi arrabbio. E mi passa la voglia.
Ma ritorniamo al mio cerbiatto a punto scritto (perché poi, questo è il blackwork, l'opportuno utilizzo del punto scritto in diversi motivi per creare le ombre nei disegni).
Sembra che non abbia fatto niente, o poco.
Ma, oltre all'orecchio a destra, ho anche terminato la parte altra del fiore sotto l'occhio chiuso.
in ogni quadratino è infilato il filo in tutte e 4 le direzioni possibili (quindi ben 8 volte!):











Capite bene che con 2 fili e i buchi così piccoli può sembrare un gran pasticcio!
Ma più che altro: che fatica, che voglia e che pazienza..........




































Che dire, speriamo di continuare con questo ritmo! ^_^

Intando mi tengo in caldo il pensierino per la mia abbinata che spedirò sabato per lo swap del cuore indetto dalla bravissima Fiore.
Ma come sapete, segreto di stato finché non viene confermata la ricezione :-D

Non mi resta che augurarvi buon pomeriggio,
Sara

lunedì 21 gennaio 2019

Progress progress progress

Ciao a tutti,
continua la realizzazione del black(brown :-p)work del post precedente.

Stavolta il soggetto è decisamente più chiaro ;-)



































A presto,
Sara

giovedì 17 gennaio 2019

Nuovo blackwork in progress

E dopo un tempo lunghissimo (tipo 6 mesi!) ho finalmente ripreso in mano un ricamo che avevo iniziato lo scorso anno e poi abbandonato fondamentalmente per problemi lavorativi.... ¬_¬
Si tratta du un altro blackwork, beh, brownwork (scherzo!), visto che è in marrone.
Soggetto: ve lo lascio indovinare.... ma mi sa che è ancora un po' presto.... ih ih ih ih hiiii































La tela che ho scelto è un po' tanto da masochisti, ma poi che effetto!

Al prossimo progresso,
Sara

giovedì 10 gennaio 2019

Scambio biglietti di auguri di Natale 2018 by Fiore - Cosa ho ricevuto

Eccomi finalmente a riuscire a fare il post dello swap auguri Natale organizzato da Fiore del blog Casalinga per caso, post Swap auguri di Natale con quanto ho ricevuto.
Naturalmente, avendo inviato 8 biglietti di auguri, altrettanti ne ho ricevuti :-)



Intanto, mi sono arrivate buste colorate, rosse, verdi, gialline e bianche.
E già questo rallegra.
A voi no?






























Ma eccole nel dettaglio.

Questo tenero orso polare è arrivato da Daniela del blog Daigioia, assieme ad una pioggia di stelline colorate!



















Questo scintillante cerbiatto che salta su fiocchi di neve dorata è arrivato da Andreina del blog Il cestino dei gomitoli



























Lucia del blog Canto la vita mi ha spedito questa allegra cittadina innevata




























Da Carmela e Davide del blog Pyros & Patch ho ricevuto la Sacra Natività




























Un altro scorcio di cittadina innevata, stavolta bambini che decorano l'albero di Natale, è arrivato da Mirtillo14 del blog Mirtillo14-camminando



























Questo simpatico Babbo Natale in 3D me l'ha mandato la cara Fiore del blog Casalinga per caso e organizzatrice dello scambio




























Questi auguri poliglotti me li ha inviati Robby del blog Hay Lin bau bau






















E ultimo (non per importanza, ma solo per ordine di arrivo) il biglietto di Lulù del blog CreAttivamente... Lulù, anche il suo realizzato hand made































Mi ha fatto veramente piacere questo scambio di auguri.

Di nuovo buon anno a tutti e al prossimo swap!

Grazie Fiore ^_^

Sara

venerdì 21 dicembre 2018

Scambio biglietti di auguri di Natale 2018 by Fiore - Cosa ho inviato

Ciao a tutti,
anche per quest'anno la carissima Fiore del blog Casalinga per caso ha organizzato per Natale un nuovo scambio, post Swap auguri di Natale.
Questa volta soltanto biglietti di auguri, a scelta se comprati o realizzati a mano, a scelta se scambiare con una o più persone.
Secondo voi?
A mano e a più persone, 8 per la precisione ;-)
Anche quest'anno, per realizzare i biglietti di auguri, ho usato la medesima tecnica dello scorso anno, ma in maniera leggermente diversa, nei colori e nel modo di utilizzo dei nastri.
Il post dello scorso anno, dove spiegavo la tecnica è Swap Noel 2017 by Fiore - Ciò che ho inviato; questo post rimanda a sua volta al mio primo post dove linko il sito che mi ha ispirato per la realizzazione di questo tipo di biglietti di auguri: Card natalizia con tutorial - post incrociato con Maris del blog "Le Ghirlande".
Lo scorso anno ho usato dei cartoncini con fantasia a stella e ho usato il nastro biadesivo, quest'anno cartoncini tinta unita nei colori natalizi e solo colla a caldo.
Ora ve li mostro, spero che piacciano anche a voi ^_^



















Questo con le palline dell'albero l'ho inviato a Lucia del blog Canto la vita















Questo con la campana l'ho inviato a Lulù del blog CreAttivamente... Lulù











Il biglietto con la calza della Befana è arrivato a Fiore del blog Casalinga per caso e organizzatrice dello scambio















Le candele sono arrivate a Robby del blog Hay Lin bau bau













Mirtillo14 del blog Mirtillo14-camminando ha ricevuto la stella















Carmela e Davide del blog Pyros & Patch hanno ricevuto una simpatica nota musicale











Per Andreina del blog Il cestino dei gomitoli ho realizzato una decorazione a forma di goccia

















E per Daniela del blog Daigioia un albero di Natale














Poi, visto l'esterno elaborato, mettere all'interno soltanto gli auguri mi pareva un po' pochino, allora ho stampato a misura del biglietto questa specie di poesia natalizia :-)



































E con questa poesia vi auguro un felice Natale ^_^

Tanti auguri a tutti e un felice 2019!

Sara

giovedì 13 dicembre 2018

Albero e presepi 2018

Ciao a tutti,
in questo post vi mostro il mio albero di Natale e il mio presepe di quest'anno.
Vi anticipo che il presepe è un riciclo di anni passati ed è un po' tristino (mi hanno fatto sgobbare in maniera indecente negli ultimi 2 mesi! o_O), ma l'importante è il pensiero, no? ;-)
L'albero è nuovo, le decorazioni "vecchie", ovvero le mie palline di polistirolo rivestite, decoupate, dell'unicef e di vetro dipinte a mano, anche candele di vetro decorate. Oh, anche la punta è una stella di polistirolo rivestita (uno dei primi lavoretti che ho fatto con il polistirolo qualcosa come una 20ina di anni fa :-p).

Un Gesù bambino in pasta di mais frutto di una swap di Natale di qualche anno fa realizzato dalle abilissime mani di Simona del blog Con le mani in pasta di "MAIS"

Il mio primo pinkeep ricamato con uno schema ideato da Gabriella del blog Babùn e altro...

Le palline di polistirolo rivestite di cui ho condiviso i tutorial:

Tutorial - Palline per l'albero rivestite di cordoncini natalizi


Tutorial - Palline per l'albero rivestite di nastri natalizi


Tutorial - Palline per l'albero rivestite di stoffa

E un piccolo angiolettino che si intravede sopra il Gesù bambino, di cui però non ho ancora pubblicato il tutorial (se riesco lo pubblico prima di Natale)












Questo il presepe "riciclato", i vestiti dei personaggi sono realizzati in stoffa da tapezzeria, i bastoni con stecche di cannella e le pecore con lo scovolino.




















































































Questo il presepe della mia parrocchia




































































































E questo quello realizzato da una delle associazioni del comune di Cusano Milanino, in quella che viene comunemente chiamata la piazzetta del muro del pianto (Perché, dite? Perché durante l'anno dalla fontana a muro - dove ora è tutto colorato e dipinto - dovrebbe uscire acqua, ma è sempre asciutto e di un grigio tristissimo....... ¬_¬)





















































































Che dire, se non che c'è una super atmosfera natalizia? ^_^

Buon Natale a tutti!

Sara

lunedì 10 dicembre 2018

Sciarpa con Lady Bug (Miracolous)

E con estremo e vergognoso ritardo, sabato ho consegnato il regalo di compleanno alla più piccola delle mie nipotine (ben 13 giorni dopo U_U, ma ho vissuto in ufficio per un mese 24h su 24 e 7 giorni su 7 o_O).
Si tratta di una sciarpa in ciniglia (quel tessuto peluscioso) color indaco (lilla molto chiaro).
Ho ritagliato la sciarpa da uno scampolo lasciando le due cimose (la cimosa è il bordo della stoffa, ogni stoffa - guardata di fronte a sé - ne ha due, una a sinistra e una a destra) sui lati stretti della sciarpa.
I due lati lunghi li ho entrambi ripresi per intero con dei punti nascosti per avitare che si sfilacciassero troppo. Che faticaccia!
Poi, da vera masochista, ho stampato una Lady Bug SD (Super Deformed) su carta, l'ho appoggiata su un angolo della sciarpa tenuta tesa con un telaio q-snap e ho fatto un primo giro di ricamo seguendo (o almeno cercando di farlo) religiosamente le linee di contorno.
Spaevo che sarebbe venuta una "mezza schifezza" (un conto è ricamare sulla base della tela aida e poi sfilarla, ma partendo da un foglio di carta è tutto un altro film!), e infatti, finito il primo giro, ne ho fatto un secondo per ben rimarcare le linee del primo giro e "raddrizzarle" cercando di nascondere/correggere eventuali sbagli del primo giro.
I punti neri stile coccinella non li ho ricmaati ma ho incollato con la colla a caldo dei mini pon-pon neri. Bellissimo effetto!
La prima cosa che ha detto infilando la mano dentro al pacchetto è stata "Che morbido!" (eh, mica per niente ho scelto la ciniglia ^_^), poi è andata in estasi quando ha visto Lady Bug sulla sciarpa e sua sorella maggiore a dire che ne voleva una anche lei! ^_^"
Non credo di farcela par Natale, se mi ci metto finisce che glieli do' a Pasqua dell'anno venturo! o_O
Ah ah ah ah ah ah ah ah ha hhha hhahahhahaa haaaaaahaaa
Ma bando alle ciancie, ecco qui la sciarpa morbidosa Lady Bug :-D

Adorabile, vero? ^_^
(questa immagine è allo specchio)





































































































































































Alla prossima realizzazione,

Sara