Lettori fissi

mercoledì 6 novembre 2013

Semplice puré di patate e carote

Questa ricetta nella sua semplicità è riuscita come sempre a stupirmi. Pochi e semplici ingredienti per un risultato strepitoso! E che colore :-D
Un po' più liquido e si trasforma tranquillamente in una vellutata.


Ingredienti
  • patate
  • carote arancioni maculate nere
  • latte
  • formaggio grattugiato
  • sale

Preparazione

Lessare in acqua salata le patate e le carote per 20 minuti circa, o comunque finché la forchetta si infilza nelle patate facilmente.
Poi scolarle, farle intiepidire e metterle nel frullatore.

Non temete, le carote non sono andate a male, sono solo un incrocio tra quelle arancioni classiche e quelle nere (le carote nere hanno la particolarità di essere più dolci di quelle normali).










Dare una prima frullata solo con patate e carote, poi aggiungere latte e formaggio grattugiato a piacere e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Se troppo denso, aggiungere altro latte.















Versare in un piatto o una scodella e servire in tavola.















Voilà! Pronto in meno di mezz'ora, buono e pure sano! Altro che puré in scatola..... (beh, certo che se uno è con l'acqua alla gola si può chiudere un occhio, ma non c'è paragone con quello fatto con gli ingredienti freschi, vero?).

Sara

1 commento:

  1. deve essere molto buono, da provare!grazie per la ricetta...baci simona

    RispondiElimina