Lettori fissi

lunedì 25 maggio 2015

Le Ricette PerdiPeso - Torta Pasqualina light e veloce

Lo so, sono fuori tempo massimo per questa ricetta.... siamo ben oltre Pasqua e Pasquetta.....
Ma è pur sempre una torta salata, no?
E di 'sti tempi sono proprio il top, facili e veloci da preparare, anche per il giorno dopo (o anche 2 ;-p).



























Ingredienti

  • 500 g di spinaci
  • 4 uova
  • 350 g di yogurt bianco (meglio se quello greco)
  • 2 rotoli di pasta sfoglia confezionata
  • olio extravergine di oliva
  • sale rosa dell'Himalaya
  • peproncino in polvere
  • latte, per spennellare la sfoglia


Preparazione

Per prima cosa pulire e poi lessare gli spinaci in acqua leggermente salata.
Una volta cotti, scolarli bene.















Dopo aver fatto raffreddare gli spinaci, metterli in un piatto fondo capiente e aggiungere lo yogurt, il sale e il peperoncino.
Mescolare per bene gli ingredienti, preferibilmente con un cucchiaio di legno, ma delicatamente.









































Io, come sempre, ho dimezzato le dosi, quindi mi è bastato un solo rotolo di sfoglia :-)

Foderare uno stampo a cerniera con la sfoglia senza togliere la sua carta da forno.
Quindi, bucare tutto il fondo con una forchetta.















Versare il ripieno della torta salata sulla sofglia.
Fare delle "fosse" nel ripieno per ospitare le uova.















Mettere le uova nelle "fosse" del ripieno, avendo cura di non far rompere il tuorlo.















Richiudere verso l'interno tutta la sfoglia eccedente per simulare il coperchio col secondo rotolo di sfoglia.















Spennellare la sfoglia con del latte.
Infornare a 220°C per i primi 10-15 minuti, poi abbassare a 180°C e continuare a cuocere per 20-25 minuti ancora, o finché la sfoglia risulta essere gonfia e dorata.















Far raffreddare, tagliare e servire!
Come è buonaaaaa!!!! ^_^
Slurp!
















Buon inizio settimana a tutti e buon lavoro!
Sara

1 commento:

  1. buonissima sara!!!!grazie per la ricetta, prendo nota;)
    simona

    RispondiElimina