Lettori fissi

giovedì 6 marzo 2014

Peperoncini piccanti sott'olio per olio al peperoncino

Questa ricetta è più facile a farsi che a spiegarsi :-p


Ingredienti
  • peperoncini piccanti rossi (di quelli a cornetto lunghi e sottili)
  • olio extravergine di oliva
  • poca salsa di pomodoro
  • barattoli di vetro per conserve lavati e sterilizzati

Preparazione

Per prima cosa munirsi di guanti da cucina per evitare di urticare la pelle delle mani lavorando i peperoncini piccanti.
E soprattutto: NON toccarsi occhi o altro prima di aver asciugato bene i guanti ed esserseli tolti.

Lavare i peperoncini, mondarli del solo picciolo e della punta inferiore se necessario.
Poi procedere ad affettarli a sottili rondelle.















Cominciare a riempire il barattolo con un po' di olio extravergine di oliva, poca salsa di pomodoro (giusto per dargli un minimo di colore rosso) e cominciare a versare i peperoncini affettati.















Continuare a riempire il barattolo con olio e peperoncini.
Terminare con un bello strato di olio.

Prima di chiudere il barattolo col tappo ermetico, aspettare un po', anche giorni se serve, e mescolare di tanto in tanto con un cucchiaino dal manico lungo. Questo per permettere al tutto di assestarsi e far fuoriuscire tutte le bolle di aria. Altrimenti succede che fermenta e quando lo si apre 'frigge' ed esce fuori come fa la coca-cola quando la si agita. Ed è da buttare via.....

Conservare in luogo fresco e asciutto fino al momento dell'utilizzo.
Più a lungo si lascia stare il barattolo e più i peperoncini si disferanno e l'olio si aromatizzarà e diventerà piccante.




































Sara

Nessun commento:

Posta un commento